Una vera rivoluzione culturale

<img class="alignleft size-medium wp-image-1605" src="http://www.laretitudine.net/2018/wp-content/uploads/2014/12/1505197_10204866783543230_4503339183646887909_n-300×300.jpg" alt="1505197_10204866783543230_4503339183646887909_n" width="300" height="300" srcset="http://www.laretitudine.net/2018/wp-content/uploads/2014/12/1505197_10204866783543230_4503339183646887909_n-300×300.jpg 300w, http://www.laretitudine.net/2018/wp-content/uploads/2014/12/1505197_10204866783543230_4503339183646887909_n-150×150 official site.jpg 150w, http://www.laretitudine.net/2018/wp-content/uploads/2014/12/1505197_10204866783543230_4503339183646887909_n.jpg 500w” sizes=”(max-width: 300px) 100vw, 300px” />Vi invio questa immagine che ho pubblicato sulla mia pagina facebook perché credo davvero che ci sia una grande, grandissima responsabilità degli italiani se la situazione è quella che è.
E penso che dovremmo – come Rete – portare avanti con forza questo messaggio, perché questo è il vero problema (in realtà sono cose che abbiamo sempre detto, ma che oggi più che mai vanno, secondo me ribadite)!
Un abbraccio
Chiara

Share
Questa voce è stata pubblicata in crisi, Diritti, etica e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Una vera rivoluzione culturale

  1. carlo scrive:

    Fava ha ragione. Noi non sappiamo se è nato prima l’uovo o la prima è
    stata la gallina… Molte liste sono aperte e chiuse da persone che
    promettono e sono disponibili a fare ciò che affermava Fava.
    L’alternativa spesso è soltanto il non voto. Non per noi.
    Francesco de Notaris

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *