Progetto Bes Benessere Equo Sostenibile

marcelloPresentato in Provincia di Terni dall’assessore alle politiche sociali Marcello Bigerna e dal prof. Saverio Gazzelloni dell’Istat il progetto Bes Benessere Equo Sostenibile www.misuredelbenessere.it. Realizzato dall’Istat e dal Cnel il progetto si basa sulla convinzione che gli indicatori per valutare il progresso sociale non debbano essere più soltanto di natura economica ma anche sociali e ambientali. “Il prodotto interno lordo – ha affermato Marcello Bigerna – non può più essere considerato come parametro onnicomprensivo del benessere perché non riesce pienamente a cogliere il rapporto tra cambiamenti strutturali del sistema economico e società”. Si tratta – come ha evidenziato Saverio Gazzelloni – “di affiancare al Pil altri ambiti di valutazione come l’inclusione sociale, la disuguaglianza, la condizione ambientale, la salute, il benessere dei cittadini, la cultura, la ricerca e l’innovazione, la qualità dei servizi, le istituzioni. Tali ambiti riguardano, quindi, la prospettiva di uno sviluppo davvero equo e sostenibile. Andare oltre il Pil significa, dunque, misurare il progresso in un mondo in continua evoluzione”.

(consultabile a www.provincia.terni.it)

Share
Questa voce è stata pubblicata in Diritti, progresso, Umbria e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *