L’articolo 18, cos’è e come funziona

fonte: IL POST
L’articolo 18 dello Statuto dei Lavoratori e nel complesso la riforma del lavoro del governo Renzi, occupano ancora oggi molte delle prime pagine dei giornali. L’articolo 18 è stato anche al centro della complicata direzione nazionale del Partito Democratico di lunedì scorso, dove si sono rafforzate le divisioni all’interno del partito sul tema della riforma del lavoro. Sabato 25 ottobre, in piazza San Giovanni a Roma, ci sarà una manifestazione sindacale organizzata dalla CGIL di Susanna Camusso e dalla FIOM di Maurizio Landini. Martedì 7, intanto, il Senato comincerà a votare il testo.

Lo Statuto dei lavoratori
L’articolo 18 è una parte di quello che comunemente viene chiamato Statuto dei Lavoratori, e cioè della legge del 20 maggio 1970, numero 300, che contiene l’insieme delle norme «sulla tutela della libertà e dignità dei lavoratori, della libertà sindacale e dell’attività sindacale nei luoghi di lavoro». Si tratta insomma delle regole più importanti a tutela di… continua a leggere

Share
Questa voce è stata pubblicata in articolo 18, crisi economica, Diritti, economia, Lavoro. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *