Lampioni intelligenti in Italia: risparmio, Wi-Fi e speranza

I lampioni intelligenti si stanno finalmente diffondendo anche in Italia: i Comuni coinvolti sono già 2mila. Si tratta di impianti di illuminazione a basso consumo, con supporto Wi-Fipubblico e connettori per la ricarica dei veicoli elettrici. In verità possono essere ulteriormente personalizzati in base alle esigenze locali, magari con sistemi di misurazione delle polveri sottili, ma quel che conta è che sono “smart”.
Ad esempio a Prato (in verità a Vergaio, dove è cresciuto Benigni) in Via Vannetti Donnini sono stati istallati 60 pali della luce che variano la luce in relazione al traffico e alle ore del giorno. La telegestione consente poi di tenere sotto controllo ogni parametro a distanza: i costi di manutenzione scenderanno del 35%.

continua a leggere

Share
Questa voce è stata pubblicata in Ambiente, progresso. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *