Corno d’Africa: Etiopia, l’ultima colonia cinese

fonte: vociglobali.it
di Angelo Calianno
Sono due i grandi errori che quasi tutti facciamo quando si parla di Africa, il primo è considerarla tutta uguale, un’unica nazione, tanto che vi verrà chiesto ad ogni ritorno da un vostro viaggio: “come era l’Africa?”
Risposta impossibile perché l’Africa è un continente talmente vasto che paragonarne gli abitanti e i territori sarebbe come mettere a confronto la Sicilia con la Norvegia.
Altro errore è considerare l’Africa come il paradiso naturale che ci mostrano nei documentari, non lo è più, o perlomeno questi spazi si stanno restringendo a vantaggio di pochi.
Il Corno d’Africa concentra tutte queste differenze in pochi Stati, questo è il lato Est del continente.
In 12 anni di viaggi e reportage in Africa non ho mai trovato uno Stato che fosse simile all’altro, ognuno fortemente diverso e con una sua identità di popolo e cultura; nel Corno d’Africa la differenza tra Stato e Stato è ancora maggiore e, all’interno delle stesse nazioni, spesso le tensioni tra clan sono ancora molto palpabili.
Le guerre più atroci e violente si sono concentrate quasi sempre ad… continua a leggere

Share
Questa voce è stata pubblicata in Africa, guerra e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *