Ci ha lasciato don Gallo

Fonte: Rivista San Francesco Patrono d’Italia
“Sogno una Chiesa non separata dagli altri, che non sia sempre pronta a condannare, ma sia solidale, compagna” In cammino”. Sono le ultime parole di don Andrea Gallo, postate su Twitter ieri, poche ore prima che le sue condizioni di salute si aggravassero, come hanno avvertito, sempre attraverso un social network (Facebook, questa volta) i volontari della sua Comunità di San Benedetto al Porto che in tarda mattinata hanno scritto: “Don Gallo sta male: è monitorato ora per ora, attraverso un’assistenza medica domiciliare nella sua Comunità. Il prete da sempre al fianco dei più deboli, degli emarginati e degli ultimi ha bisogno di tranquillità” ufficializzando il passaparola che stava ormai circolando per Genova. continua a leggere

Share
Questa voce è stata pubblicata in Diritti, solidarietà e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *