Archivi categoria: crisi economica

XLVII GIORNATA MONDIALE DELLA PACE ‘Riscoprire la Fraternità’

fonte: Rivista San Francesco Patrono d’Italia Redistribuire le ricchezze, fermare la tratta e la mercificazione di esseri umani, combattere la corruzione e le mafie che “offendono gravemente Dio”, favorire il disarmo a tutti i livelli. Questi alcuni dei temi toccati … Continua a leggere

Share
Pubblicato in Chiesa, cittadinanza, crisi, crisi economica, Pace | Contrassegnato , | Lascia un commento

Ma quale euro! Il declino italiano nasce negli anni ’70

fonte: LINKIESTA Il 2013 è stato il settimo anno dall’inizio dalla crisi e “l’anno peggiore della storia dell’economia italiana dal secondo dopoguerra”, secondo il rapporto sul mercato del lavoro del Cnel. Tuttavia, forse abbiamo dimenticato che già nel 2007 l’Italia … Continua a leggere

Share
Pubblicato in crisi, crisi economica, Europa | Contrassegnato | Lascia un commento

Le cinque qualità che deve avere un lavoratore moderno

fonte: LINKIESTA Quali sono le qualità che deve avere un lavoratore moderno? Jacob Morgan (co-fondatore della societtà Chess Media Group, che si occupa di consulenze sul futuro del lavoro) ne ha trovate cinque e le racconta in un articolo su … Continua a leggere

Share
Pubblicato in crisi economica, Lavoro, progresso | Contrassegnato | Lascia un commento

Si può davvero parlare di dipendenza da lavoro?

fonte: LINKIESTA di Cristina Tognaccini Sul manuale diagnostico dei disturbi mentali (Dsm) non compare, ma alcuni psicologi lo considerano un disturbo. Si tratta della dipendenza da lavoro, una delle nuove dipendenze che come il gioco d’azzardo e internet non è … Continua a leggere

Share
Pubblicato in crisi economica, Diritti, futuro, Lavoro | Lascia un commento

Euro si Euro no: un passo oltre, per favore

di Niccolò Rinaldi Curioso destino della moneta comune: quando fu creata qualcuno, la annunciò come grimaldello certo per cambiare tutto, fare tutto, come se il denaro abbia mai fatto un’unione politica; ora che le cose vanno male, pare che disfacendosi … Continua a leggere

Share
Pubblicato in crisi, crisi economica, economia, Europa | Contrassegnato , | Lascia un commento

Un futuro migliore per la finanza. Se è etica

fonte: Vita.it Presentato a Washington lo studio curato dalla Global Alliance for Banking on Values che riunisce 25 banche etiche nel mondo, unica italiana Banca Etica. Nel confronto con le “too big to fail” le banche sostenibili escono molto bene. … Continua a leggere

Share
Pubblicato in crisi, crisi economica, etica, futuro | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Pallante: scordiamoci questi partiti, non lavorano per noi

fonte: LIBRE associazione di idee Per favore, lasciamo perdere i partiti: con loro è tempo perso. Sanno solo ripetere la fiaba della crescita, che si sta frantumando giorno per giorno sotto i nostri occhi. Di loro non c’è da fidarsi: … Continua a leggere

Share
Pubblicato in crisi, crisi economica, etica, progresso | Contrassegnato | Lascia un commento

David Gann (Imperial College): oggi per vincere sull’innovazione occorre puntare sui propri punti di forza

fonte: Il Sole 24 Ore di Franco Vergnano L’innovazione è, soprattutto, un “processo evolutivo”. Si sviluppa in seguito all’innesco di specifiche condizioni economiche, sociali, culturali e istituzionali. Ma tende a emergere solo quando si verificano i cosiddetti “trade off” che … Continua a leggere

Share
Pubblicato in crisi economica, economia, futuro | Lascia un commento

Il Mediterraneo non è più il centro del mondo

fonte: presseurop Le esitazioni sull’intervento contro Assad dimostrano che la regione non è più strategicamente fondamentale. Il disimpegno degli Stati Uniti lascia un vuoto che l’Europa non riesce a colmare. di Robert Jules Il voltafaccia del presidente americano Barack Obama … Continua a leggere

Share
Pubblicato in crisi, crisi economica, Europa, Medioriente | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Uomo ed energia: le chiavi del Rinascimento della manifattura nell’Ue

fonte: Limes di Valeria Cipollone Il calo della produzione e dell’occupazione caratterizza il settore secondario in tutta l’Unione Europea. A deciderne le sorti saranno ricerca e sviluppo, legislazione snella, accesso al credito e politiche economiche e ambientali armonizzate a livello … Continua a leggere

Share
Pubblicato in crisi, crisi economica, economia, Europa, progresso | Lascia un commento