“Belle Arti”: Leonardo Di Franco è il nuovo presidente (buona retitudine non mente)

fonte: balarm
di CATERINA DAMIANO
C’è fermento all’Accademia di Belle Arti di Palermo. E non è dovuto solo a quel fervore artistico che la caratterizza, a quell’esplosione di acume che i futuri artisti esprimono senza riserve. Il fermento prende forma nella nomina a nuovo Presidente dell’Accademia di Leonardo Di Franco, avvocato esperto in diritto della proprietà intellettuale e della concorrenza.
Leonardo Di Franco è un volto giovane, 38 anni, attualmente Policy Advisor presso il Parlamento Europeo. Con la sua esperienza di consulente specializzato, in grado di analizzare le strategie più indicate in fasi di cambiamento e instabilità, si presenta con tutta la forza e la preparazione necessaria per stare alla guida di un’istituzione presente a Palermo dalla fine del 1700.
E proprio sulla sua preparazione e sulla sua esperienza conta l’Accademia, che si esprime con la voce… continua a leggere

Share
Questa voce è stata pubblicata in cultura, La Rete 2018 e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Una risposta a “Belle Arti”: Leonardo Di Franco è il nuovo presidente (buona retitudine non mente)

  1. Antonio Cimmino scrive:

    Invio a Leonardo i miei più affettuosi auguri per il prestigioso incarico ricevuto. Come si dice a Napoli ” La classe non è acqua ” In bocca al lupo. Antonio Cimmino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *