Al nord come al sud gli elettori hanno detto no alla pretesa salviniana di pieni poteri

In Emilia Romagna viene con forza premiata una visione ed una politica attenta ai diritti di tutti e una politica alternativa ai populismi di destra e ai populismi di sinistra che pretendono risolvere problemi senza rispetto del tempo: subito, senza confronto e senza contrasti. La politica che ha bisogno di tweet e slogan diviene cattiva politica e viene rifiutata dagli elettori quando si riduce soltanto a tweet e slogan. È’ ora che il governo nazionale – così come accade in tante amministrazioni locali – abbia e comunichi una visione e indichi la esigenza di rispetto del tempo per affrontare problemi e prospettive del nostro paese, senza paura del nuovo, del futuro e del diverso da noi. (Luca Orlando)

Share
Questa voce è stata pubblicata in La Rete 2018. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *